Archivi tag: permacultura

I bimbi di Savoca restano senza orto didattico, chiude APE aula di ecologia all’aperto

Standard

COMUNCATO STAMPA

Agli organi di stampa e loro sedi

Oggetto: I bimbi di Savoca restano senza orto didattico, chiude APE aula di ecologia all’aperto

“Sindaco, Io non ti capisco perché vuoi toglierci questo spazio?”
Così Giulia di 8 anni reagisce alla nostra comunicazione circa la necessità di lasciare lo spazio gestito da Ape, Aula Permanente di Ecologia.

Ape è un’aula didattica all’aperto nata in uno spazio del Comune di Savoca, provincia di Messina, all’interno dell’area sportiva attrezzata gestita dall’omonima associazione per la promozione di una cultura ecologica nel territorio locale.
Quest’anno il Comune di Savoca ha deciso di non rinnovare più la convenzione. La motivazione è la conflittualità con la destinazione d’uso sportiva del luogo e soprattutto la volontà di voler ampliare l’area stessa, togliendo l’orto didattico e costruendo altre strutture. Leggi il resto di questa voce

Annunci

Corso L’orto dei bimbi 29-30 aprile o1 maggio

Standard

Eccoci, siamo finalmente pronte per proporvi il 1° corso sull’Orto dei bimbi.

Nasce dal nostro lavoro fatto in questi anni ad APE, giocando in orto con bambini e adulti, e prende il nome dal libro di una di noi, Serena Bonura, “L’orto dei bimbi, giochi e attività per creare insieme un orto bio”(Terranuova Edizioni 2015).

Il corso, rivolto a Insegnanti, genitori, nonni, Educatori,  adulti che vogliono realizzare orti insieme ai piccoli, si terrà tra Savoca e Furci Siculo, da venerdì 29 aprile  domenica 01 maggio 2016 e si attiva con un minimo di 6 iscritti.

Per il dettaglio del programma, pernottamento, contributo, scrivici a ape.eologia@gmail.com

I formatori sono tutte delle socie fondatrici di APE, Aula Permanente di Ecologia.
Serena Bonura, Educatrice e autrice del libro “L’orto dei bimbi”;
Antonia Teatino, architetto e designer;
Manuela Trovato, Antropologa, educatrice e facilitatrice.

 

locandina corso

Leggi il resto di questa voce

APE Food Forest -Sviluppi dopo 4 mesi e prima posa del Compost Tea

Standard

La Food Forest Sub Tropicale di APE è stata impiantata il 15 e 16 giugno 2013, durante il corso tenuto da Gautier Grass.

La prima foto documenta il primo impianto di circa 50 specie.

La seconda foto documenta lo sviluppo a soli 4 mesi circa dall’impianto.

270406_475890335826721_842914798_n

APE Food Forest – 15 – 16 giugno 2013

APE Food Forest - 01 novembre 2013

APE Food Forest – 01 novembre 2013

Oggi 01 novembre 2013, Gautier ha portato ad APE il Compost – Tea,  un macerato fertilizzante che rende fertile il terreno ed allo stesso tempo

riesce a prevenire le patologie delle piante. Leggi il resto di questa voce

APE, Food Forest

Immagine

Il 15 e il 16 giugno abbiamo realizzato una piccola Food Forest ad APE, grazie ad un corso tenuto da Gautier Grass.

La nostra Food Forest è un atto di resilienza. Abbiamo scelto piante sub tropicali, come mango, papaia, caffè, lemon grass e altre 40 circa, favorendo e agendo sul concetto di biodiversità e multifunzionalità ecosistemica.

Grazie a Gautier e ai partecipanti, Eva, Inovino, Gabriella, Andrea, Guglielmo.

La “casa” delle bottiglie di plastica

Standard

La “Casa” delle bottiglie di plastica è il nome che, la piccola Gaia, ha dato alla serra fatta con materiali riciclati, appena realizzata ad APE.

La serra realizzata con più di 1000 bottiglie di plastica, legno e canne di fiume è  stata costruita dal gruppo Permacultura Sicilia, durante uno degli incontri mensili.

Circa 20 persone hanno lavorato alla realizzazione del progetto, con la finalità di  condividere  pratiche, progetti, percorsi orientati alla Sostenibilità e alla Permacultura.

Il gruppo Permacultura Sicilia, composto da persone che sperimentano stili di vita sostenibili,  è attivo in più parti della Sicilia. Ogni mese i membri del gruppo si incontrano, in quelli che vengono definiti “incontro di mutuo-aiuto” che si realizzano  sempre in posti diversi, in genere c/o le  realtà delle persone che ne fanno parte.  Questo mese è toccato ad APE e il risultato, del lavoro armonioso degli insoliti costruttori, è stata questa bellissima e utilissima serra.

Il progetto è un piccolo esempio di struttura ecologica, che permette di riusare in maniera intelligente la plastica, evitando di usare nuove risorse.

Un grazie speciale a tutti gli amici del gruppo, per la loro serenità, collaborazione, presenza e allegria.