Diario di APE, Appassionata Per Educare

Standard

Riflessioni prima di iniziare.

L’orto ha a che fare con la vita stessa. Il seme quasi inerte all’inizio, con l’attenzione e l’amore diventa pianta, la pianta cresce e da fiori e frutto e poi di nuovo seme e così è un ciclo continuo, un’intercalare di emozioni e sensazioni, così come un bimbo che cresce, l’orto è stupore è vita e cambiamento.

Lavorare nell’orto ha un’enorme potenziale educativo. Innanzitutto affina l’osservazione e l’autoapprendimento. Solo osservando infatti si può entrare in contatto con il segreto linguaggio delle piante e comprendere i ritmi di crescita, le necessità, d’acqua, di sole, di cura che queste necessitano. E l’osservazione è forse la prima regola, l’unica che vale, quando parliamo di natura, è una chiave di lettura cosciente che facilità il contatto con l’ambiente che ci circonda.


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...